Live Solo

LIVE SOLO ci restituisce la dimensione partecipativa e performativa dell’evento dal vivo, solitamente appannaggio esclusivo di colui che dell’evento è testimone. Questa rievocazione avviene proprio nei luoghi dove la musica dal vivo è fruita dal pubblico, a sottolineare il rapporto intimo e immediato dell’immagine con l’evento. Se la fotografia è l’atto di immortalare un istante scelto tra migliaia di possibilità, l’artista che si dedica alla fotografia di scena si  trova davanti a una doppia sfida: cogliere il fotogramma più valido esteticamente e far sì che esso rievochi la performance da cui è tratto. Eugenio Corsetti riesce così a trasformare l’osservatore in spettatore, l’attimo in evento. Tra i gruppi e gli artisti ritratti nelle immagini formato 30×40 cm, Cure, Kraftwerk, Nick Cave & the Bad Seeds, Peter Murphy (Bauhaus), Wayne Hussey (Mission), Jimmy Sommerville (Bronski Beat, The Communards), Anthrax, Ataraxia, Siouxsie, Morrisey, Editors, Placebo, Sister of Mercy.
Tutte le immagini sono state scattate, sviluppate e stampate con  tecniche analogiche manuali.